Regional responsibility

Team Culinaria

Si dice che troppi cuochi guastino la cucina.

Il famoso chef altoatesino CHRIS OBERHAMMER ha sapientemente smentito questa affermazione con il GOURMET FESTIVAL HOCHPUSTERTAL, da lui fondato nel 2014 e in cui per la prima volta talenti gastronomici provenienti dall’Italia e dall’Austria hanno dimostrato la loro abilità a livello transfrontaliero. Dal successo dell’evento è nato un costante scambio tra il nucleo centrale dei partecipanti, che ora ha fatto dell’associazione CULINARIA TIROLENSIS un’istituzione permanente.

L’associazione si è posta il compito di coltivare e sviluppare la cucina regionale oltre confine.  I membri dovrebbero imparare gli uni dagli altri attraverso lo scambio e la cooperazione reciproci e partecipare insieme agli eventi. Al centro dell’associazione ci sono prodotti regionali che si vorrebbero curare in collaborazione con i produttori locali. Anche la Culinaria Tirolensis è impegnata nella promozione dei giovani. L’obiettivo è quello di suscitare entusiasmo per i diversi profili professionali nel settore della ristorazione e di promuovere i tirocinanti.

Product development

Contatti di partenariato con i produttori e i trasformatori alimentari. Controllo della qualità e ulteriore sviluppo

Tradition

La consapevolezza, la tradizione e l’amore per il territorio sono la filosofia, l’origine e il credo della Culinaria Tirolensis.

Educate & Training

Possibilità di formazione e perfezionamento in tutti i settori della gastronomia.

we believe in quality
Talent wins games, but teamwork and intelligence wins championships
Josef Mühlmann
Gannerhof

Chef Mühlmann ha imparato a cucinare  nell’azienda famigliare grazie alla madre  Monika. Ha fatto esperienza, lavorando  tra St.Anton am Arlberg, San Cassiano e  Bahrein prima di tornare a casa nel 2003  diventando chef nel famoso Gannerhof. www.josefmuehlmann.com

Markus Holzer
Jora Mountain dining

Ultimamente, e non solo per il suo libro  di ricette”Pasta on the rocks”, chef Holzer  è diventato conosciuto, avendo lavorato  in diverse località in Alto Adige ed Italia,  compreso la Rosa Alpina del famoso chef  Norbert Niederkofler, prima di tornare a  casa nel 2006. Grazie ad Holzer, monte Ba-ranci a San Candido è diventato un punto  di riferimento per buongustai. www.jora.it

André Cis
Panoramahotel Cis

Cresciuto in un ambiente gastronomico,  Cis non ha mai messo in dubbio la sua  vera vocazione. Si è diplomato nella scuo-la alberghiera di Innsbruck, dove ha anche  scoperto il piacere per il buon vino e cibo.  Ha sviluppato queste passioni, perché di  passione si tratta, nella sua Boutique hotel  famigliare dal 2005 quando ha assunto  responsabilità. www.hotelcis.at