Il Maso Veiderhof a Versciaco

All’età di 30 anni, Paul Peter Weitlaner ha rilevato il Veiderhof di Versciaco dal padre, la cui storia risale a 600 anni fa. Originariamente l’allevamento di cavalli assicurato il reddito. Nel 2000 la famiglia Weitlaner ha deciso di ampliare il settore zootecnico a titolo marginale. Dieci anni dopo l’inizio della produzione del formaggio. La famiglia Weitlaner ha deciso di specializzarsi a Graukas.

All’età di 24 anni, Paul Peter Weitlaner ha rilevato il Veiderhof di Versciaco dalla madre, la cui storia risale a 600 anni fa. Anche quando è stata consegnata, era un’azienda lattiero-casearia da diverse generazioni.

Nel 2000 la famiglia Weitlaner ha deciso di costruire un nuovo edificio Wirscahfts e di espandere il bestiame. Dieci anni dopo viene avviata la produzione di formaggio. La famiglia Weitlaner ha deciso di specializzarsi in formaggio grigio e burro.

In un certo senso è stato anche un viaggio nell’ignoto, perché all’inizio nessuno poteva prevedere se la decisione fosse giusta e la Veiderhofer Graukas sarebbe stata un successo. L’esperienza è necessaria per produrre e maturare kas grigi nella giusta consistenza. I primi tentativi hanno posto i Weitlaner di fronte ad alcune sfide. D’altro canto, il burro è stato prodotto fin dall’inizio. Si ottiene dalla crema grassa, che si deposita da sola quando il latte alpino viene lasciato riposare. Dopo la scrematura della panna, rimane il latte scremato, che viene utilizzato per la produzione di gas grigio.

In un certo senso si è trattato anche di un viaggio nell’ignoto, perché all’inizio nessuno poteva prevedere se la decisione fosse stata giusta e il formaggio grigio Veider sarebbe stato un successo. Ci vuole esperienza e passione per produrre e stagionare il formaggio grigio nella giusta consistenza.

L’inizio della produzione ha posto i Weitlaner di fronte a molte grandi sfide. D’altro canto, la produzione di burro ha avuto successo fin dall’inizio. Si ottiene dal grasso del latte che viene separato mediante una centrifuga. Dal latte scremato che rimane si ricava poi il formaggio grigio.

Infine, la degustazione e l’affinamento delle tecniche di produzione hanno dato i loro frutti, cosicché, oltre al ricco burro di panna acida, è stato possibile produrre anche un unico kas grigio. Il segreto del gusto inconfondibile del Veider Graukas sta nell’amore per il prodotto e per il latte delle mucche. Si ottiene solo il proprio fieno, che è ricco di sostanze nutritive. Tutto ciò di cui gli animali hanno bisogno è offerto dalla natura e questo si riflette nei prodotti di alta qualità e raffinatezza.

Il Veiderhof si è presto fatto notare per l’eccellente qualità del burro e del formaggio grigio. Nel 2012 Veiderhof si è aggiudicato il 3° posto nella categoria “Graukas Topfig” del concorso di degustazione dell’Alto Adige per i suoi prodotti. Tra i clienti ci sono privati, negozi e ristoratori come il famoso chef Chris Oberhammer, che sono convinti della naturalezza e del gusto.